Con l’immobile locato ad un primario gruppo italiano di telecomunicazioni, il patrimonio diversificato del Fondo Girolamo, specializzato in uffici core a reddito, supera i €120 milioni

Cattolica Immobiliare accresce il patrimonio in gestione con l’acquisizione da parte del Fondo Girolamo di un immobile storico ad uso direzionale nel pieno centro di Roma, in via Santa Maria in Via 3/6, a 200 metri dalla Fontana di Trevi. L’immobile, ceduto dal FIA Due Fondo Portafoglio gestito da Kryalos SGR, è composto da due edifici e si sviluppa su sette piani, di cui uno interrato, per una superficie complessiva di 13mila metri quadri.

L’operazione è stata originata, negoziata e strutturata da Cattolica Immobiliare e Savills IM SGR e realizzata tramite il Fondo Girolamo, FIA immobiliare istituito e gestito da Savills IM SGR ed interamente sottoscritto dal Gruppo Cattolica, specializzato in uffici core locati a tenant di elevato standing. In seguito a questa operazione, il Fondo si arricchisce di un nuovo immobile a reddito, il terzo in un anno, dopo le due strutture acquisite in zona Bicocca a Milano a dicembre 2019 e a luglio 2020, rispettivamente l’immobile di viale Sarca 222 e l’adiacente Learning Center Pirelli.

L’Amministratore Delegato di Cattolica Immobiliare, Salvatore Ciccarello, ha commentato: “Seppur rallentato dalla pandemia, il real estate è un mercato in grado di offrire opportunità interessanti per investitori professionali agili, preparati e con una strategia di lungo termine. Siamo molto orgogliosi di questa operazione, grazie alla quale abbiamo apportato al Fondo Girolamo un altro immobile di valore, questa volta in una posizione strategica nel centro storico della capitale. Roma è la città con il maggior potenziale urbanistico e infrastrutturale in Italia che, se espresso, la porterà a vivere lo stesso brillante ‘rinascimento urbano’ che ha investito Milano negli ultimi decenni”.

Il Presidente di Savills Investment Management SGR, Giuseppe Oriani, ha commentato: “Siamo molto felici di avere portato a termine questa importante operazione di investimento che si innesta in un percorso intrapreso da oltre quattro anni in cui, insieme al Gruppo Cattolica, abbiamo sviluppato investimenti che in aggregato superano i 600 milioni di euro.  Le tappe essenziali della collaborazione in essere con il Gruppo Cattolica comprendono l’investimento nel Fondo Mercury – dedicato al comparto del food retail e successivamente al fondo FIS dedicato agli investimenti nel comparto delle strutture sanitarie.  Entrambi i fondi sono stati insigniti del premio IPE silver award per la innovatività e per il connotato ESG e Impact Investing delle strutture di investimento perfezionate.  Con il nuovo programma di investimenti nel comparto uffici si coglie l’opportunità di bilanciare il portafoglio in termini di esposizione settoriale nel contempo rispettando il principio di investire in asset con un elevato livello di solidità finanziaria e di primario standing immobiliare”.

L’Amministratore Delegato di Kryalos SGR, Paolo Bottelli, ha commentato: “Questa importante operazione conferma, anche in una fase difficile di mercato, l’interesse da parte di investitori professionali nei confronti di immobili strategici per il business del tenant e per la location, che offrono importanti opportunità future se inserite in una strategia di lungo termine”.


Related funds
Due

Contact
Responsabile Media Relations
Erminia Frigerio (Cell. 337/1165255)
erminia.frigerio@cattolicaassicurazioni.it

Responsabile media locali
Angelo Cipriani (Cell. 347/5074052)
angelo.cipriani@cattolicaassicurazioni.it

Comin & Partners
Lelio Alfonso (Cell. 334/6054090 – 02/87042400)
lelio.alfonso@cominandpartners.com

Comin & Partners
Giuseppe Stamegna (Cell. 392/0240063 – 06/9025523)
giuseppe.stamegna@cominandpartners.com