25 giugno 2024: Logicor, tra i principali proprietari, gestori e sviluppatori di immobili logistici in Europa, e Kryalos SGR, società privata e indipendente di gestione del risparmio con €12.5 miliardi di AuM e tra le SGR “significative per dimensione” secondo la definizione contenuta nel Regolamento di Banca d’Italia, annunciano l’acquisizione di un terreno a Gaggiano, alle porte di Milano, dando il via a un importante progetto di riqualificazione di un’area di oltre 175.000 m2.

Lo sviluppo, che sarà seguito da Logicor e avviato nel quarto trimestre 2024, prevede la valorizzazione dell’area Ex Safosa, in stato di abbandono da diversi anni. Secondo il progetto, circa 100.000 m2 saranno rigenerati con un design flessibile per la realizzazione di un nuovo parco logistico all’avanguardia, che ospiterà magazzini e uffici che potranno essere adeguati alle esigenze del futuro cliente.

Il sito, rilevato attraverso il fondo Mazer, fondo di investimento immobiliare di tipo chiuso gestito da Kryalos SGR e partecipato da Logicor, è situato in un’area strategica che circonda il capoluogo lombardo: a soli 30 km dall’aeroporto di Linate e 45 km da quello di Malpensa, si trova adiacente alla SS 494-Nuova Vigevanese e a poco più di 4 km di distanza dall’ingresso della Tangenziale Ovest di Milano, che collega la città con gli snodi autostradali dell’A1-Autostrada del Sole, dell’A4-Milano Venezia e dell’A8-Autostrada dei Laghi.

Il nuovo polo logistico, che amplierà ulteriormente la presenza di Logicor sul territorio milanese, sarà caratterizzato da una forte attenzione alla sostenibilità, in coerenza con la vision “Acting Responsibly” di Logicor: il progetto prevede il miglioramento della viabilità dell’area attraverso la realizzazione di una bretella stradale di circa 2 km, con un ponte sopraelevato sul Naviglio grande, che collegherà il polo logistico alla Nuova Vigevanese.

L’immobile, che sarà certificato BREEAM Very Good, risponderà ai più elevati standard qualitativi e di sostenibilità con la dotazione di un impianto fotovoltaico, l’installazione di impianti di illuminazione a LED, colonnine per la ricarica di veicoli elettrici e interventi di paesaggistica per integrare al meglio il progetto con l’ambiente circostante.

Graeme Hepburn, Country Manager Italy di Logicor, ha dichiarato: “Il nuovo parco logistico di Gaggiano rappresenta un esempio virtuoso della collaborazione tra aziende e istituzioni. Attraverso questo ambizioso progetto di riqualificazione, su cui il nostro team sta lavorando da 5 anni, riusciremo a riqualificare e ridare valore al territorio, migliorandone la viabilità a vantaggio di tutta la comunità. Si tratta di uno sviluppo che rientra nella nostra strategia di espansione in luoghi strategici supportando il flusso delle merci dei nostri clienti.”

Gianluca Vairani, Senior Managing Director Transaction Management & Head of ESG di Kryalos SGR, ha aggiunto:Kryalos continua ad investire sulla logistica, una asset class di riferimento per il mercato del real estate. L’operazione di Gaggiano rappresenta un processo complesso di rigenerazione urbana con una forte attenzione alla sostenibilità ed è un perfetto esempio di cooperazione tra pubblico e privato che si è potuto realizzare grazie alla competenza, perseveranza e dedizione di tutti gli attori coinvolti.”

Con un patrimonio immobiliare, gestito e di proprietà, di oltre 2,6 milioni di m2 in regioni come Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna e Lazio, Logicor prosegue il proprio piano di crescita in Italia, attraverso lo sviluppo e la riqualificazione di poli logistici all’avanguardia nelle località strategicamente più importanti per la distribuzione delle merci. Una strategia che vede protagonista proprio il territorio di Milano, dove il Gruppo ha recentemente portato a termine numerosi progetti immobiliari, tra cui un nuovo polo logistico a Lainate e un progetto di riqualificazione a Vignate.

Hanno collaborato con Logicor e Kryalos SGR al progetto d’acquisizione del terreno di Gaggiano i seguenti partner: EY (tax & financial), JonesDay (legal DD and SPA negotiation), Bertacco Recla (admin lawyers), The Blossom Avenue (planning), TEA Consulting (environmental), Majone & Partner (road engineers) e Progeca (project & construction management).


Contatti
Logicor Italia srl
Cinzia Furlani
Comms & Marketing Manager, Sud Europa
cinzia.furlani@logicor.eu

Press Office – OPRG
Massimo Garanzini, Roberto Carnazza, Chiara Bianchi
logicor-ita@omnicomprgroup.com

Kryalos SGR
Raffaella Ciafardini
Tel. +39 02 92947100
Cell. +39 334 9953902
raffaella.ciafardini@kryalossgr.com

Serena Galdo
Barabino & Partners
Cell. +39 345.14.64.356
s.galdo@barabino.it

Claudio Cosetti
Barabino & Partners
Tel. +39 02 72023535
Cell. +39 335 7491683
c.cosetti@barabino.it